Cerca nel sito 
 
Search
Notizie

Riduzione del limite per la compensazione del credito Iva

Con Comunicato del 13 marzo u.s. l’Agenzia delle Entrate ha annunciato l’emanazione del Provvedimento che disciplina la decorrenza della norma che ha ridotto da euro 10.000 ad euro 5.000 il limite massimo per la compensazione orizzontale del credito risultante dalla dichiarazione annuale o dall’istanza di rimborso infrannuale. Il nuovo limite si applicherà alle compensazioni effettuate a partire dal 1° aprile 2012. Secondo il comunicato i contribuenti che abbiano maturato nel 2011 un credito superiore ad euro 5.000, presentando la dichiarazione entro il prossimo 31 marzo potranno utilizzare il credito emergente dalla stessa dichiarazione a partire dal 16 aprile p.v. pur se eccedente gli euro 5.000. Resta ferma la necessità di sottoporre a visto di conformità la dichiarazione nel caso in cui si intendano utilizzare in compensazione credito per un ammontare superiore ad euro 15.000.